Avere vent’anni.

E siamo morti a vent’anni benedicendo di speranza troppe frasi, rimaste sul guanciale,
mentre dormivo sotto il suo letto sentendoti sognare.

E siamo morti a vent’anni
coi nostri progetti di vita alternativa,
coi troppi negroni barcollando in centro
e i tuoi cd della Nannini per farci qualcos’altro.

E siamo morti a vent’anni
con le tue apologie del mai e i miei per sempre
con le mie frasi complicate e le mie serenate cantate a rate.

 

I venti sono il mio incubo da sempre.
Ricordo l’ansia per il numero della maglia della squadra, le stanchezza che mi si accumulava sempre il 20 di ogni mese, il tema della maturità a titolo “Avere vent’anni”, le love story iniziate il 20 e finite malissimo ..
Sono nata il 10/10, e per me il 20 è un numero maleducato che cerca di scopiazzare in malo modo il MIO dieci.

Il venti è un numero di via di mezzo, un’inutile sposalizio tra il due e il dieci, un “nè carne nè pesce”, che non puoi evitare neanche volendo.

Ed è così che oggi, 10/10, la sottoscritta si allontana dall’essere una teenager e compie i famigerati venti.

Questi venti, i MIEI venti, sono stranissimi: sono in un periodo di stallo della mia vita, a una settimana da una delle partenze più difficili che io abbia mai fatto, completamente diversa da un anno fa, con tanti più sogni e desideri e molta meno razionalità.

Sto cercando di riordinare quanti più aspetti della mia vita riesco e mi son decisa a mettere insieme in questo blog le cose che più mi piacciono: viaggiare, leggere, scrivere, ascoltare musica e raccontare tramite immagini, facendo tutto a modo mio, un po’ a caso!

Ah, non preoccupatevi: Pippi Calzelunghe è da sempre il mio idolo indiscusso!

Immagine

Un pensiero su “Avere vent’anni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...